Previsioni e trend sul gioco online per il 2018


gioco online 2018

Photo by rawpixel / CC BY 0

 

Il 2017 verrà ricordato nel mondo del gaming per l'esplosione della realtà virtuale, per il successo degli e-sports da più parti indicati per diventare disciplina olimpica, per il ritorno degli indie game e per il successo dell'intrattenimento via mobile. Ma cosa ci dobbiamo aspettare da questo 2018? Verranno percorse nuove strade o si punterà sul miglioramento delle innovazioni introdotte nell'anno precedente?

 

Un dato è sicuro. Sentiremo parlare ancora per molto di e-sports. Grazie ai miglioramenti tecnologici di laptop e console, in grado di offrire connessioni sempre più veloci e stabili, i videogiocatori hanno oggi la possibilità di sfidare avversari in ogni angolo del globo. Innovazioni che hanno dato vita al fenomeno dei tornei nazionali e internazionali basati sui principali titoli come Fifa, Dota e Hearthstone. Ma soprattutto che hanno portato lo stesso Comitato Olimpico mondiale a considerare di introdurre i videogiochi come disciplina olimpica nelle prossima edizione dei giochi a cinque cerchi.

 

Negli ultimi anni la passione per il vintage si è imposta come uno dei trend più significativi in ogni ambito. Non fa eccezione l'intrattenimento dove si assiste a una riscoperta dei grandi classici del gaming. Che siano riletti in chiave moderna o riproposti in versione originale, i cosiddetti “indie game” stanno vivendo una seconda giovinezza e vengono apprezzati sia dalle generazioni più giovani che dai “nostalgici” che vogliono ancora divertirsi con gli eroi della propria gioventù.

 

Due le tendenze che potrebbero caratterizzare il 2018 del gaming online e dei giochi da casinò. Nelle sale da gioco virtuali assisteremo all'aumento del numero di giochi con jackpot progressivo milionario. A lanciare il trend nel 2017 sono state le slot sviluppate da PokerStars Casino. Due titoli, Millionaires Island e Stars Mega Spin, che hanno riscosso un grandissimo successo di pubblico tracciando la strada per gli sviluppi futuri nel settore. Di pari passo andrà l'aumento dei titoli che prevedono interazioni dal vivo con croupier o avversari in carne e ossa. Si va verso esperienze di gioco sempre più immersive e interattive, facilitate dalle innovazioni tecnologiche dei dispositivi di gioco.

 

Esperienze interattive e immersive come quelle garantite dalla realtà virtuale, novità del 2017 e che si imporrà come trend di massa nel 2018. Lo scorso anno i visori sono entrati per la prima volta nelle nostre case e hanno determinato il successo di giochi come Fallout 4 VR sviluppato da Bethesda. Il prossimo passaggio è quello di rendere il gioco mainstream e di permettere partite condivise con altri utenti. Una vera e propria rivoluzione tecnologica che potrebbe portare le esperienze di gioco, e non solo, verso un nuovo livello di interazione.

Accanto alla realtà virtuale potremmo assistere ai nuovi sviluppi della realtà aumentata. Gli ambienti di interazione in cui i giocatori saranno pienamente inseriti aumenteranno di dimensione e di definizione e daranno vita a nuove forme di intrattenimento ancora tutte da esplorare, che andranno oltre quelle offerte da titoli di successo come Pokémon Go e Warhammer 40,000: Freeblade.

Mobile, mobile e ancora mobile. È proprio il settore del gioco in mobilità quello che vedrà i cambiamenti e le innovazioni più significative. Sviluppi resi possibili dagli investimenti in ricerca e sviluppo delle principali case produttrici di giochi e smartphone. Saranno i dispositivi più efficienti e tecnologicamente avanzati a permettere lo sbarco su mobile di titoli e discipline in precedenza riservate a console e Pc.

 

Vanno proprio in quest'ottica gli investimenti per migliorare le performance di smartphone e tablet, per aumentare la durata delle batterie e per integrare le esperienze di gioco con dirette streaming e videocamere interne. Dispositivi sempre più avanzati e dalle prestazioni elevate che influiranno non solo sull'intrattenimento ma su ogni attività delle nostre vite quotidiane.